La CISL Bari sulla morte del giovane 24enne di Capurso

0
1507
Giovane muore in incidente sul lavoro a Bari - foto di Donatella Lopez

Il segretario generale CISL Bari, Giuseppe Boccuzzi,  commenta rattristato l’ennesimo incidente sul lavoro accaduto ad Adelfia che ha provocato la morte del giovane Davide Di Goia.

 

“È una vera strage quella che quotidianamente registriamo nei luoghi di lavoro ogni giorno in questo Paese. Oggi in provincia di Bari, ad Adelfia un giovane operaio saldatore di appena 24 anni, originario di Capurso, ha trovato la morte sul luogo di lavoro.
Siamo terribilmente scossi da questa notizia, che ci porta a denunciare con forza che nei luoghi di lavoro la mattanza degli infortuni mortali è la più atroce responsabilità omissiva di chi deve vigilar e e vigila poco e di chi deve ottemperare e ottempera poco e niente.
Esprimo il mio più profondo cordoglio e di tutta la Cisl di Bari nei confronti dei familiari della giovane vittima, augurandoci che la morte di Davide Di Gioia possa scuotere le coscienze di chi dovrebbe e potrebbe cambiare questa insicurezza diffusa sui luoghi di lavoro.

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO