“Memoria”, la shoah: evento nel castello di Bitritto

0
713

Condivisione, riflessione, ma soprattutto Memoria. Come lo stesso titolo scelto dalle Associazioni “Casa Torre”, “Orizzonti Musicali” e “Team Puglia” per un evento in ricordo delle vittime dell’Olocausto che si terrà in occasione della Giornata della Memoria, domenica 27 gennaio, alle 19.30 nella suggestiva Sala Castello del Comune di Bitritto.

 

Un’iniziativa, aperta all’intera cittadinanza e in particolar modo alle famiglie e agli studenti, in cui sarà l’Arte, nelle sue più svariate forme, a condurre per mano il pubblico in un viaggio tra passato, presente e futuro, alla scoperta della storia, delle emozioni, delle vite degli uomini di ieri, di oggi e di domani.

La durezza della Shoah, le storie delle deportazioni nei campi di concentramento nazisti, le testimonianze degli uomini, delle donne e dei bambini di allora, saranno raccontate attraverso letture e interpretazioni taglienti a cura dell’attrice bitrittese Gianna Grimaldi. Parole cullate, a tratti sferzate, dalle note suonate dal vivo dai musicisti dell’Associazione Culturale “Orizzonti Musicali”, e dalla teatralità delle esibizioni di danza a cura dei ballerini dell’A.S.D. “Team Puglia”.

Scopo dell’iniziativa, nata da un’idea dell’Associazione Culturale “Casa Torre”, è quello di coniugare un importante momento di commemorazione a livello mondiale con la necessità di ricontestualizzare le grandi tematiche dell’odio e della discriminazione, intesi in senso lato, nei tempi odierni e nella realtà locale di appartenenza. In quest’ottica, l’evento non mancherà di proporre richiami e parallelismi con le nuove forme di violenza e di razzismo dell’epoca contemporanea.

Ingresso libero.

Info: 370.335.19.42

ass.culturalecasatorre@gmail.com

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO