È nata a Giovinazzo la Fondazione “Gioacchino Defeo e Teresa Trapani”

0
284

Cinema e teatro. Ma anche incontri ed eventi. Una nuova realtà aggregativa è nata nel territorio di Giovinazzo: la Fondazione socioculturale “Gioacchino Defeo e Teresa Trapani”, con sede in via delle Filatrici n. 32.

 

 

Costituitasi lo scorso 9 novembre, la Fondazione è presieduta da Teresa Picerno che, insieme agli altri soci fondatori Filippo D’Attolico, Mariapia D’Attolico, Daniela Anna D’Attolico e Michele Ragone, ha avuto l’idea di dar vita ad un nuovo soggetto giuridico per omaggiare la memoria dei suoi nonni materni. “La costituzione –  spiega la presidente Picerno – è per tutti noi un punto di partenza  per far conoscere le figure di Gioacchino Defeo e Teresa Trapani grazie a una serie di iniziative di ogni genere”.

 

Spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, mostre, letture animate, e anche seminari e conferenze: tante le attività che saranno sviluppate nella sede della Fondazione, in via di ultimazione nei prossimi mesi, ma già deputata a divenire una vera e propria “casa della cultura” sotto la direzione artistica di Franco Martini.

Un ambiente di dimensioni ridotte, ma confortevole e munito delle tecnologie più avanzate che Giovinazzo attendeva da tempo: tante le possibilità aggregative non solo per i giovinazzesi, ma anche per chi vorrà giungere dai paesi limitrofi.

Una piccola perla in omaggio alla memoria di Gioacchino Defeo e Teresa Trapani: “I miei nonni, come molti altri italiani nel primo ‘900, hanno condotto una vita durissima fatta di emigrazione, di sacrifici e di generosità – spiega Teresa Picerno – Con tanta fatica sono riusciti a far arrivare fino a noi le loro proprietà terriere riservando per sé solo quella sita in via delle Filatrici n.32 per l’appuntoDa qui l’idea di far sorgere una fondazione che possa preservarne la memoria”. Un’idea divenuta realtà grazie a un team di professionisti che si sta dedicando al progetto con passione e con grande dedizione.

redazione

LASCIA UN COMMENTO