Neonata morta nell’ospedale San Paolo di Bari: avviata indagine e disposto sequestro di campioni biologici

0
335
ospedale S. paolo foto luca turi ansa

La Procura di Bari ha avviato un’indagine sulla morte di una neonata avvenuta la sera del 5 gennaio scorso nell’ospedale San Paolo del capoluogo pugliese.
La donna è stata sottoposta a taglio cesareo due giorni dopo il ricovero. Domani il pm inquirente, Ignazio Abbadessa, conferirà al medico legale, Biagio Solarino, l’incarico di eseguire l’autopsia che sarà compiuta nella stessa giornata.
Per chiarire le cause del decesso, è stato disposto il sequestro della placenta, del cordone ombelicale e di alcuni tamponi biologici.

 

 

 

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO