Grotte d’Inverno 2018 a Castellana Grotte: Hell in the Cave, speleonight e la befana

0
371

Dopo il trittico di concerti natalizi a 70 metri di profondità, nella Grave delle Grotte di Castellana (Ba), con Raphael Gualazzi, la PFM e The Harlem Voices feat. Eric B. Turner, continua il programma di Grotte d’Inverno 2018, calendario di eventi promosso dalla Grotte di Castellana srl, con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte, in collaborazione con Hell in the Cave e World Dance Movement, nell’ambito del progetto Crossing Arts.

 

 

“Dopo le splendide emozioni dei tre concerti pre e post Natale – ha commentato il presidente di Grotte di Castellana srl Victor Casulli, a capo del Consiglio d’Amministrazione composto anche dal vice presidente Francesco Manghisi e dalla consigliera Maria Lacasella – ci affacciamo ad altri eventi altrettanto significativi. È importante sottolineare, in questo caso, la sinergia con l’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte e l’apertura ad appuntamenti che si terranno in zona grotte e nel centro cittadino, occasioni di intrattenimento aperti a tutti”.

Si comincia domenica 30 dicembre con una nuova replica di Hell in the Cave – versi danzanti nell’aere fosco, la riproposizione dell’Inferno dantesco a 70 metri di profondità, e con il concerto “Mazza che band” a largo San Leone Magno nel cuore di Castellana Grotte (evento organizzato in collaborazione con l’associazione Confartigianato Upsa).

Dopo lo spettacolo “Danza di Versi” in programma giovedì 3 gennaio al Museo Speleologico Anelli, a piazzale Anelli da venerdì 4 a domenica 6 gennaio in calendario l’inedita “Befana alle grotte” con artisti di strada, enogastronomia, musica dal vivo, l’arrivo della Befana e le iniziative legate alla quarta edizione del Befanone organizzate dall’associazione Castellana Conviene.

Da ricordare, inoltre, gli appuntamenti del 10 gennaio con Speleonight, l’esclusiva visita notturna, da vivere per lunghi tratti al buio e per alcuni tratti in solitaria, in piccoli gruppi, per godere appieno delle emozioni dell’esplorazione al complesso carsico delle grotte di Castellana, del 12 gennaio con gli attori, i ballerini e gli acrobati di Hell in the Cave che saluteranno l’arrivo del nuovo anno e l’appuntamento fino al 12 gennaio in piazza Garibaldi a Castellana Grotte con “Fun on Ice – pista di ghiaccio”.

QUANDO VISITARE LE GROTTE DI CASTELLANA?

Fino al 6 gennaio saranno quattro le possibilità di visita guidata alle grotte di Castellana: in occasione delle prossime festività, infatti, sarà possibile effettuare l’itinerario completo all’interno fino alla grotta Bianca in quattro orari: due mattutini (alle 10 e alle 12) e due pomeridiani (alle 14 e alle 16).

Dopo il 6 gennaio, invece, la visita sarà sempre possibile nei due orari mattutini delle 10 e delle 12. Come di consueto, infine, le grotte di Castellana osserveranno il turno di chiusura a Capodanno (intera giornata dell’1 gennaio 2019).

Ulteriori informazioni sugli eventi in programma per Grotte d’Inverno 2018, i video e le interviste dei concerti sui canali sociali facebook e instagram di Grotte di Castellana srl e sul sito www.grottedicastellana.it.

redazione

LASCIA UN COMMENTO