Luca Bianchini a Polignano a Mare per il Libro Possibile

0
393

Luca Bianchini torna a Polignano a Mare, ospite del Libro Possibile. Venerdì 21 dicembre, alle 18.30, in Fondazione Pino Pascali, l’autore torinese presenterà il suo ultimo lavoro “So che un giorno tornerai”, edito da Mondadori. Interviene Mauro Pulpito.

 

 

Luca Bianchini è conduttore radiofonico e scrittore di grande successo, tradotto in diverse lingue. Ha ambientato due dei suoi romanzi più celebri proprio nella cittadina pugliese a picco sul mare, portandola sul grande schermo.

“So che un giorno tornerai” è la storia di un amore travolgente e incosciente tra una giovane donna di Trieste e un “jeansinaro” calabrese già sposato. Dalla loro unione nasce Emma, una bimba destinata a crescere senza padre, in una famiglia numerosa e sgangherata. Malgrado l’affetto dei nonni e di quattro zii che si prendono cura di lei come fosse una figlia, Emma avvertirà l’esigenza di cercare l’uomo che l’ha messa al mondo e che l’ha abbandonata.

Con il suo inconfondibile stile ironico e sentimentale, l’autore accompagna i lettori in un viaggio alla ricerca delle proprie origini. Tra personaggi bizzarri, emozioni multicolor e paesaggi italiani, emerge la magia degli amori che sanno aspettare.

“Alla fine, ognuno di noi si innamora di chi ci guarda per un attimo e poi ci sfugge per sempre”.

Appuntamento venerdì 21, alle 18.30, in Fondazione Pino Pascali, Polignano a Mare, per la presentazione dell’ultimo appassionante romanzo di Luca Bianchini. Ingresso libero.

redazione

LASCIA UN COMMENTO