Lezione di Cinema a Trinitapoli con Giancarlo Giannini

0
73

Giancarlo Giannini è sicuramente una delle icone più rappresentative del cinema italiano, che ha saputo imporsi anche a livello internazionale. Dal suo esordio cinematografico, avvenuto nel 1965 con film “Libido”, diretto da Ernesto Gastaldi e Vittorio Salerno, Giannini ha inanellato straordinari successi lavorando con i più grandi registi, realizzando a oggi oltre 120 film senza contare la sua intensa attività teatrale e televisiva.

 

 

Ed è per questo che, lunedì 17 alle 10.30 nell’Aula Magna del Liceo classico Scipione Staffa di Trinitapoli, l’Associazione Culturale “Standing Ovation”, laboratorio cittadino che promuove progetti culturali con i giovani studenti della città, ha scelto un grande attore come Giancarlo Giannini per una “Lezione di cinema” diretta agli studenti del Liceo classico Scipione Staffa di Trinitapoli. A introdurre e pungolare il racconto dell’attore, dopo i saluti del sindaco di Trinitapoli Francesco di Feo e del dirigente scolastico Carmine Gissi, sarà la sceneggiatrice e giornalista Antonella Gaeta. A moderare gli interventi sarà il giornalista Nicola Morisco.

“Conoscere grandi personalità del mondo dello spettacolo come Giancarlo Giannini – commenta il dirigente scolastico il professor Gissi-, è un’esperienza formativa di grande importanza, che motiva e stimola i giovani nella ricerca del loro percorso di vita e li aiuta a riflettere sugli obiettivi veri per la loro crescita”.

La permanenza di Giancarlo Giannini della città di Trinitapoli proseguirà in serata (alle ore 20.00) all’Auditorium comunale dell’Assunta. Qui gli studenti degli Istituti Scolastici di Trinitapoli saranno gli interpreti dello spettacolo teatrale e musicale “Todo El AmorViaggio emozionale nella poesia del tango e dell’amore-” scritto e diretto da Gerardo Russo, con musiche eseguite dal vivo dall’ensemble Project Tango e le coreografie di Parados e Arte in Movimento. Con la partecipazione straordinaria di Giancarlo Giannini che riceverà dal sindaco della città di Trinitapoli il “Premio Città Degli Ipogei e della Croce di Malta”. Presenterà la serata la giornalista Annamaria Natalicchio.

“Ospitare un grande attore con Giancarlo Giannini e consegnargli il Premio Città degli Ipogei e della Croce di Malta – afferma il sindaco di Feo -, per me e l’intera comunità cittadina, è motivo di orgoglio. Sono anche emozionato e felice per il debutto di talentuosi studenti della nostra città, in una prima di uno spettacolo teatrale che li vede protagonisti sul palco con un’icona del cinema italiano”.

L’iniziativa, interamente curata dall’Associazione Culturale Standing Ovation e patrocinata dagli Istituti di Istruzione di Trinitapoli e dal Comune di Trinitapoli, tende a promuove progetti culturali con protagonisti i giovani studenti di Trinitapoli. In passato, infatti, gli studenti si sono confrontati e hanno collaborato con grandi nomi del cinema italiano come Michele Placido e Sergio Rubini.

SINESTESIE MEDITERRANEE

Media Communication & Event Solutions

redazione

 

Fumai Costruzioni
Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO