Teatri di Bari: gli appuntamenti di fine settimana

0
72

Giovedì 6 e venerdì 7 dicembre h 21.00 – TEATRO ABELIANO
secondo appuntamento della rassegna “To the theatre”

 

QUASI NATALE

Teatrodilina

Giovedì 6 e venerdì 7 dicembre per la rassegna “To the theatre” al Teatro Abeliano andrà in scena “Quasi Natele” di Francesco Lagi.
Con Anna Bellato, Francesco Colella, Silvia D’Amico, Leonardo Maddalena.
Ci sono tre fratelli che tornano nella loro casa di bambini. C’è una cosa che la madre deve dirgli. Nessuno sa quale sia quella cosa. Fuori nevica, sono i giorni prima di Natale. C’è anche una ragazza, che si ritrova per caso a vivere con loro quei giorni. Ha un aspetto così familiare che sembra venire da un passato che si stenta a mettere a fuoco. Ci sono un’attesa e una vicinanza forzata.

Per informazioni: 080 5427678

Sabato 8 dicembre h 21.00 – domenica 9 dicembre h 18.00 – TEATRO ABELIANO
Terzo appuntamento della rassegna “Actor”

C’ERA UNA VOLTA…LA MUSICA

Ergosum

Evento speciale dedicato al maestro Ennio Morricone, con Enrico Lo Verso ed i musicisti  Francesco Mancarella, pianoforte
Lorenzo Mancarella, clarinetto
Alessandro Dell’anna, tromba
Luca Basile, violoncello
Vito Stefanizzi, tastiere

Un evento per celebrare il genio creativo del maestro Ennio Morricone, talento italiano conosciuto e ammirato nel mondo. Bastano poche note per riconoscere i suoi brani, in molti casi, ormai divenuti dei “classici”: le sue musiche, infatti, hanno fatto da colonna sonora ad alcuni dei capolavori cinematografici che hanno accompagnato la nostra vita, contribuendo a costruire un vero e proprio bagaglio culturale ed emotivo condiviso a livello internazionale.

Un viaggio nella storia del cinema e nelle musiche da grande schermo, attraverso le “immagini” e le colonne sonore di capolavori come Nuovo Cinema Paradiso, Novecento, C’era una Volta in America.

Per “raccontare” le musiche del Maestro, grandi protagoniste dello spettacolo, sul palco, accompagnato da musicisti, sarà l’attore Enrico Lo Verso, impegnato nell’ emozionante ruolo di trovare un equilibrio fra parole e note.

Per informazioni 0805427678

Domenica 9 dicembre h 18.00 – TEATRO KISMET
rassegna “Famiglie a teatro”

ELOQUIO DI UN PERDENTE

Domenica 9 dicembre al Teatro Kismet arriva per la prima volta la Stand up comedy con uno dei comedian più irriverenti del panorama italiano, l’unico che ha portato la sua dissacrante comicità senza censure in tv, il comico più sagace e sferzante della nuova scena comica: Giorgio Montanini
“Eloquio di un perdente” è un monologo dalla comicità corrosiva e controversa che ha registrato sold out in tantissimi altre città.

Anche in questo spettacolo il Nemico Pubblico nazionale rispetta rigorosamente le caratteristiche della satira e le celebra una per una. Un mix di riflessioni dalla comicità tagliente, che tutto fa tranne che consolare; smonta tutti i luoghi comuni e le certezze che accomunano il nostro benpensante Paese. Montanini, con la sua stand up comedy, spara sul buonismo degli italiani e lo distrugge. Una satira feroce, politicamente scorretta, talmente scorretta che gli costa sempre il cartellino rosso dai programmi televisivi.

Si parla del centro. Cos’è il centro? Connotazione geografica a parte, il centro rappresenta, nell’immaginario comune, il fulcro. Il cuore. L’equilibrio. La stabilità. La sicurezza. Il giusto. Quando l’immaginario si concretizza e cresce attraverso convenzioni, luoghi comuni e sovrastrutture sociali, chi ci assicura che quello sia veramente il centro?

Per informazioni: 0805797667 – 3357564788

Fumai Costruzioni
Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO