“Ho dieci anni e voglio il Divorzio”: all’Istituto Fornelli una rappresentazione teatrale sul dramma della Spose Bambine

0
443
Giovedì 6 Dicembre , alle 17 , nel Teatro dell’Istituto Penale Minorile di Bari “N. Fornelli” ,  gli allievi del corso avanzato di recitazione della scuola “ Oltrepalco – Ricerche Teatrali” , diretta da Rossella Amoruso , porteranno in scena la pièce « Ho dieci anni e voglio il Divorzio ».
Una rappresentazione di teatro civile che affronta il tema della pratica del “matrimonio infantile”. « Ho 10 anni e voglio il divorzio » , con la regia di Rossella Amoruso, racconta il dramma delle “spose bambine” e la storia di Nojoud, una bambina yemenita costretta dal padre a contrarre matrimonio a soli 10 anni. Questa vicenda è raccontata anche nel film «La Sposa Bambina» (2014), basato sulla storia vera raccontata nel libro, scritto a due mani da Nojoud Ali e dalla giornalista Delphine Minoui, dal titolo: “ Mi chiamo Nojoud, ho 10 anni e voglio il divorzio ”. Il libro è un best seller, tradotto in 16 lingue e venduto in 35 paesi.  Nojoud cerca di ribellarsi alle usanze disumane e tribali del suo paese, mettendo in discussione lo sharaf (onore) paterno. La volontà e l’urgenza di riaffermare i propri diritti fondamentali porteranno la piccola Nojoud a ricorrere alla Giustizia per ottenere il divorzio e il riscatto da un’infanzia violata. In scena, i talentuosi allievi di “Oltrepalco”, di età compresa tra i 16 e i 27 anni: sono Alessandra Colangiuli, Alessia Martinelli, Alessio Conti, Anna Gonnella, Antonio Migliardi, Claudio Campanile, Davide Sasanelli, Federica De Nicolò, Giulio Chiarantoni,  Raffaella Colosimo, Serena Dell’Anna, Umberto Adamo.
OLTREPALCO – Ricerche Teatrali
Scuola di Teatro e Spazio di Coworking Artistico
Via Quarto, 38 – BARI 

LASCIA UN COMMENTO