Rassegna per bambini e famiglie con i fumetti di Hugo Pratt a Mola di Bari

0
706

È basato sulla storica versione a fumetti di Hugo Pratt e Mino Milani lo spettacolo «L’isola del tesoro» tratto da Stevenson che martedì 13 novembre (ore 17.30) inaugura la rassegna «I bambini e le famiglia a teatro» della Compagnia Diaghilev al Teatro van Westerhout di Mola di Bari.  Un ciclo di sei appuntamenti per piccoli e grandi di ogni età che parte all’insegna del romanzo d’avventura con l’allestimento del Teatro il Crogiulo. Gli attori Fausto Siddi e Rita Atzeri interpretano i vari personaggi della storia dando voce alle parole dei fumetti dell’opera, che viene videoproiettata su uno schermo, pagina per pagina.

 

 

 

La finalità dello spettacolo è avvicinare i più giovani e meno motivati al piacere della lettura attraverso l’ascolto e la visione di una delle storie più belle e riuscite della letteratura di tutti i tempi. Quando il libro e la lettura erano ancora di là da venire, erano le storie, trasmesse attraverso il linguaggio orale, che attiravano l’attenzione degli ascoltatori di ogni età e li rapivano attraverso i voli dell’immaginazione. Oppure era il segno e la rappresentazione grafica nelle pareti di una grotta o di un muro o di una pietra che permettevano il racconto. E se una delle ragioni per cui tanti potenziali lettori non affrontano le pagine di un libro, perché la lettura non è un piacere ma una fatica e una frustrazione, il Teatro il Crogiulo si propone di abbattere il muro che separa i più giovani dalla letteratura cercando di avvicinarli a quel codice scritto che per loro non è ancora di immediata traduzione.

La programmazione proseguirà con «Ci siamo persi tra le stelle» di Terrammare Teatro (14 e 15 novembre), «Don Chisciotte l’ultima avventura» della Compagnia Diaghilev (17 novembre), «Ri-Fiuto» di Terrammare Teatro (21 e 22 novembre), «Gli occhiali di Caterina» di Astragali Teatro (26 e 27 novembre) e «Lo schiaccianoci» della Compagnia Diaghilev e Teatri di Bari (22, 23, 25, 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre).

Info e prenotazioni 333.1260425 – 347.1788446.

redazione

LASCIA UN COMMENTO