I migliori panettoni artigianali 2018 premiati a Turi

0
365

Sono di …. E …. i migliori panettoni artigianali d’Italia 2018, premiati  lunedì 5 novembre 2018 presso Villa Menelao a Turi (BA), in occasione dell’evento finale della seconda edizione di “Mastro Panettone”, manifestazione organizzata da Goloasi.it che riunisce maestri pasticceri provenienti da tutta Italia per scegliere e premiare il panettone artigianale più buono dell’anno nelle categorie “Miglior panettone artigianale tradizionale” e “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato”.

 

Grande partecipazione registrata per questo evento che ha visto trionfare … nella categoria “Miglior panettone artigianale tradizionale” , seguito da …., e … per la categoria “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato”, seguito da …

 Un lavoro non facile, vista l’elevato standard qualitativo dei panettoni in finale (17 quelli artigianali e 20 quelli al cioccolato), da parte delle due giurie, quella tecnica di esperti e quella popolare di qualità, che hanno dovuto giudicare i panettoni sulla base del rispetto del disciplinare e sulla creatività (per quello al cioccolato), del peso, della qualità degli ingredienti, del gusto, della forma, della sofficità, del profumo, dell’alveolatura, del taglio e della cottura.

Anche il pubblico ha potuto apprezzare la qualità dei panettoni 2018 e prepararsi così ad aggiungere sulle proprie tavole questi dolci artigianali grazie al percorso di degustazione che gli ha permesso di di scoprire, assaggiare e acquistere le buone rivisitazioni di questo famoso dolce della tradizione realizzate come da regolamento del concorso con  lievito madre e di canditi senza anidride solforosa.

 Nel corso della giornata si sono susseguiti anche momenti culturali di approfondimento e dedicati agli sponsor….

“Masto Panettone” vanta, inoltre, la partnership di numerosi sponsor leader internazionali, fra i quali i main sponsor Agrimontana, Bombonette, Molino Merano e Dimarno Group.

Tutte le informazioni sull’evento sono sul sito www.mastropanettone.it e sulla pagina Facebook Mastro Panettone.

redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO