Fondazione Petruzzelli di Bari, gli appuntamenti: conversazione sull’Opera, visite guidate e stagione concertistica

0
115

Nell’ambito della rappresentazione di Tancredi la Fondazione Petruzzelli invita il pubblico alla Conversazione sull’Opera dedicata al capolavoro di Rossini, a cura del musicologo Lorenzo Mattei. L’ingresso all’incontro che si terrà venerdì 12 ottobre alle 19.00, nel foyer del Teatro Petruzzelli, è libero fino ad esaurimento posti.

 

 

Tancredi: Conversazione sull’Opera a cura di Lorenzo Mattei

Lo spettacolo, per la regia di Pier Luigi Pizzi e la direzione di José Miguel Pérez-Sierra è in programma venerdì 19 ottobre alle 20.30, sabato 20 e domenica 21 ottobre alle 18.00, martedì 23, mercoledì 24 e giovedì 25 ottobre alle 20.30.

Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli e on line su www.bookingshow.it

Informazioni: 080.975.28.10.

Viste guidate:

due appuntamenti in programma il 13 e il 14 ottobre.

 

La Fondazione Petruzzelli, in sinergia con l’Assessorato alle Culture del Comune di Bari propone un calendario di Visite Guidate alla scoperta del Teatro Petruzzelli, della sua storia, della vita artistica e della ricchezza architettonica. Sabato 13 ottobre è in programma una visita guidata alle 13.00 e domenica 14 ottobre è in programma una visita guidata alle 16.30. L’ingresso alla visita avrà un costo di 5€ per gli adulti, 1€ per gli studenti, i bambini e i disabili, mentre sarà gratuito per gli accompagnatori del disabile.

Il botteghino delle Visite Guidate aprirà 30 minuti prima dell’orario di inizio della visita e chiuderà contestualmente all’inizio della stessa. I biglietti di ingresso saranno disponibili fino ad esaurimento posti.

Stagione Concertistica 2018:

Arriva il pianista Grigory Sokolov, top star del panorama mondiale

Dalla Fondazione Petruzzelli arriva il programma dettagliato del recital del grande pianista Grigory Sokolov, in programma al Teatro Petruzzelli lunedì 15 ottobre alle 20.30, nell’ambito della Stagione Concertistica 2018. Il concerto proporrà: Sonata n. 3 in do maggiore, op. 2 n. 3 e 11 Nuove Bagatelle op. 119 di Ludwig van Beethoven e 4 Improvvisi, op. post. 142 D.935 di Franz Schubert.

L’unica, irripetibile natura della musica suonata dal vivo è centrale per la comprensione della bellezza espressiva e dell’irresistibile onestà dell’arte di Grigory Sokolov. Le poetiche interpretazioni del pianista russo, che prendono vita durante l’esecuzione con un’intensità mistica, scaturiscono dalla profonda conoscenza delle opere che fanno parte del suo vasto repertorio. I programmi dei suoi recital abbracciano ogni cosa, dalle trascrizioni della polifonia sacra medievale e dai lavori per tastiera di Byrd, Couperin, Rameau, Froberger e Bach a tutto il repertorio classico e romantico con particolare attenzione a Beethoven, Schubert, Schumann, Chopin, Brahms e alle composizioni di riferimento del XX secolo di Prokofiev, Ravel, Scriabin, Rachmaninov, Schönberg e Stravinskij. Tra gli amanti del pianoforte è ampiamente considerato uno dei massimi pianisti di oggi, un artista ammirato per la sua introspezione visionaria, la sua ipnotica spontaneità e la sua devozione senza compromessi alla musica.

Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli e su www.bookingshow.it

Informazioni: 080.975.28.10.

 Ufficio stampa Fondazione Petruzzelli

redazione

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO