Bari, sgombero del FerrHotel: lasciano la struttura circa 40 persone di nazionalità somala

0
289
Migranti: a Bari concluso sgombero da struttura in disuso

Si è concluso a Bari lo sgombero del FerrHotel, in via Caduti di Via Fani, divenuto centro di accoglienza per una quarantina di migranti di nazionalità somala.

 

La  struttura delle Ferrovie dello Stato ha accolto per anni immigrati e barboni, oggi lo sgombero e la chiusura per decisione della  Prefettura.

Il  Comune di Bari in nota comunica che “al momento sono complessivamente 19 le persone che, dopo l’interlocuzione con lo sportello comunale, sono state inserite in strutture di accoglienza, tra cui la Casa delle Culture, gli S.P.R.A.R. e le Case di comunità comunali. Altri 10 sono in fase di inserimento nelle strutture residenziali“. “Sono stati inoltre predisposti ulteriori 40 posti d’accoglienza straordinari, nel caso in cui dovesse emergere la necessità di ospitare persone non intercettate prima della giornata odierna“, conclude la nota.

Antonio Carbonara

 

 

 

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO