Porto di Bari, primo scalo smart in Italia: software farà analisi predittive su livello globale di emissioni

0
436
Bari primo porto smart in Italia

Bari è il primo porto smart in Italia. Per questo al presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, è stato consegnato a Ferrara il premio ‘Remtech expo-smart port award 2018’.

 

 

L’Ente ha puntato molto sulla tecnologia, sviluppando modelli di innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale. Da anni è supportato dalla piattaforma telematica GAIA che governa tutte le informazioni che riguardano il trasporto di persone e merci, attraverso l’interoperabilità tra sistemi gestiti da altri enti e condivisi tra tutti i soggetti appartenenti alla comunità portuale. Grazie al nuovo progetto Ismael potrà fare analisi predittive sul livello globale di emissioni, consentendo la programmazione efficace della movimentazione delle merci, la prevenzione dei rischi derivanti dalla congestione del traffico, la riduzione dell’impatto ambientale. Il porto è anche il primo in Italia ad aver aderito alla sperimentazione della tecnologia 5G.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO