Lecce, migliorano le condizioni del chitarrista dei Negramaro

0
560

Sono “stazionarie” le condizioni di Emanuele Spedicato, il 38enne chitarrista della band Negramaro ricoverato da ieri mattina in Rianimazione all’ospedale Vito Fazzi di Lecce per una emorragia cerebrale.

 

 

I medici che lo tengono continuamente sotto controllo evidenziano che i parametri vitali del musicista sono “buoni” e sottolineano che “l’assenza di peggioramenti” nella notte “induce a un pizzico di ottimismo”. Al momento non è contemplata l’ipotesi di un intervento chirurgico e la prognosi resta ancora riservata.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO