Unika, Accademia dello spettacolo di Bari: domenica 16 settembre a Palermo per la celebrazione del XXV Anniversario di don Pino Puglisi

0
860

Unika, Accademia dello spettacolo di Bari, parteciperà domenica 16 settembre a Palermo al Concerto Meditazione “Perché Forte come la Morte è l’Amore” nell’ambito della celebrazione del XXV Anniversario del martirio del Beato padre Giuseppe Puglisi, meglio conosciuto come padre Pino Puglisi, ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993.

Il concerto si svolgerà il giorno seguente la visita pastorale a Palermo di Papa Francesco prevista sabato 15 settembre.

Nello specifico Unika terrà uno spettacolo di danza con le coreografie di Sabrina Speranza, direttrice dell’istituzione artistica barese per il settore danza. Un evento importante e un grande onore per Unika sempre più impegnata anche nella realizzazione di produzioni nazionali.

L’evento, che si terrà alle 21,00 sul Sagrato della Cattedrale, è organizzato dalla Fondazione Frammenti di Luce, in collaborazione con il Centro Diocesano “Beato Giuseppe Puglisi” e l’Arcidiocesi di Palermo. Il concerto, diretto da don Maurizio Lieggi, sarà eseguito dall’Orchestra della Città di Palermo, dal Coro di Frammenti di Luce, dalle voci recitanti di Alessandro Piscitelli e Sara Barbara con i testi di Alessandro D’Avenia edalla voce solista di Suor Cristina Alfano.

Intanto Unika annuncia l’apertura dell’anno accademico 2018-2019 con l’open week dal 17 a 21 settembre. Una settimana di lezioni aperte, in cui è possibile incontrare docenti e studenti e ricevere informazioni su corsi, orari e discipline presso l’ufficio dedicato.

Il 1° ottobre è prevista l’apertura ufficiale dell’accademia con i corsi di danza, musica e teatro, rispettivamente sotto la direzione di Sabrina Speranza, Giampiero Doria e Rocco Capri Chiumarulo. Tre distinti settori che lavorano congiuntamente ed hanno formato un buon numero di professionisti dello spettacolo. Fondamentale importanza nella formazione viene data inoltre a stages e workshop che sono un momento di confronto, di apprendimento e di approfondimento con docenti ed artisti di altissimo livello. A completarelaformazione vi sono anche la produzione e l’organizzazione di spettacoli e cortometraggi, oltre alla costituzione di formazioni musicali ed  ensemble di danza.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO