Vico del Gargano, ‘più sicurezza e più uomuni’ : l’intervento del ministro Trenta

0
659
Cerimonia istituzione 'Cacciatori Puglia' a Vico del Gargano (Foggia)

“La capillarità della presenza di uomini e donne dell’Arma rappresenta per ogni cittadino italiano una garanzia. È la base imprescindibile attraverso la quale si realizza il contatto diretto tra i cittadini e chi ne tutela i diritti. È pertanto mio intendimento proseguire nella strada del rafforzamento di questa preziosissima risorsa che quotidianamente contribuisce a costruire la cornice della nostra sicurezza”.

 

 

Lo ha detto il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, intervenendo alla cerimonia di istituzione dello Squadrone Carabinieri Eliportato ‘Cacciatori Puglia’, a Vico del Gargano. Parlando dei carabinieri, la ministra Trenta ha sottolineato che si tratta di “uomini e donne” che rappresentano “un insostituibile punto di riferimento per il cittadino”. “Un ruolo – ha rilevato – che discende direttamente dalla sua originaria identità: forza militare in servizio permanente di pubblica sicurezza”. “Tutta l’Italia di questo vi è grata”, ha concluso Trenta.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO