Aveva kit per furti, arrestato ladro

0
543
Una delle diciassette persone ritenute elementi di spicco del clan camorristico 'Castaldo-Sapio', che controlla le attività illecite nell'area del Nolano, arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna (Napoli) in un'operazione scattata nella notte, 16 aprile 2013. ANSA / CIRO FUSCO

MOLFETTA (BARI), 1 SETT – I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato 50enne del quartiere San Paolo di Bari, con precedenti penali, ritenuto responsabile di furto in abitazione.

L’uomo è stato sorpreso la scorsa notte mentre tentava di fuggire da un balcone al primo piano di un’abitazione della Via Molfettesi d’America, dopo essersi introdotto in uno degli appartamenti del palazzo. I rumori provenienti dall’appartamento, occupato da una donna, avevano destato preoccupazione nei residenti, i quali hanno contattato il pronto intervento “112”. I carabinieri sono riusciti a bloccare l’uomo che è stato trovato in possesso di un cacciavite della lunghezza di otto centimetri, mentre all’interno di una delle camere, passate al setaccio dai ladri, veniva ritrovato un martello e una radio ricetrasmittente, utilizzata per comunicare l’eventuale arrivo delle Forze dell’Ordine. Indagini sono in corso per identificare l’uomo, riuscito a fuggire, che era insieme con il 50enne.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO