Fabrizio Moro live in Piazza Duomo a Trani per Luce Music Festival

0
924

Dopo l’esibizione di Francesco De Gregori è la volta di Fabrizio Moro, protagonista domani, martedì 21 agosto, alle 21.30 in Piazza Duomo a Trani, del live in programma per il Luce Music Festival. 

Il cantautore romano reduce dalla vittoria al 68° Festival di Sanremo con il brano “Non mi avete fatto niente” insieme a Ermal Meta e il quinto posto raggiungo con la stessa canzone durante l’Eurovision Song Contest 2018 è impegnato in un tour che lo ha portato ad esibirsi in diverse tappe, tra cui il 16 giugno scorso allo Stadio Olimpico di Roma e in numerose città lungo tutto lo stivale fino ad arrivare alla tappa di domani, 21 agosto, a Trani all’interno del Luce Music Festival. Fabrizio Moro è cantautore, chitarrista e musicista, ha alle spalle una ventennale carriera, cominciata nel 1996, con all’attivo, oltre al nuovo progetto “Parole rumori e anni”, otto album in studio.

Nel corso degli anni, diversi suoi brani sono stati utilizzati come spot pubblicitari e documentari e come colonne sonore per campagne sociali, serie e programmi TV; l’irrequieto e prolifico artista romano così si racconta in questo importante momento del suo percorso artistico: “vivo la musica come una terapia. Non ho ancora trovato la pace di cui parlo nell’ultimo album di inediti, ma è un obiettivo che mi tiene vivo e mi dà adrenalina. Stare sempre in pace, senza un minimo di inquietudine, alla lunga sarebbe noioso.”

La giornata di martedì 21 agosto è arricchita dall’APPRODO DEI RAGAZZI un allestimento che dalle ore 18:00 coinvolgerà tutta la cittadinanza con un’area relax, servizio nursery presso il Museo della Macchina da Scrivere, sempre in Piazza Duomo, e un laboratorio teatrale per i più piccoli La valigetta dell’attore curato dalla compagnia teatrale Fatti d’Arte ad ingresso libero.

Le attività in programma domani, 21 agosto, fanno parte del festival itinerante LUCE MUSIC FESTIVAL  APPRODI MUSICALI, cofinanziato dalla Regione Puglia  Dipartimento del Turismo e dell’Economia della Cultura.

Per ulteriori informazioni sul festival visitare il sito www.lucemusicfestival.it.

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO