Terremoto, nessun danno nel foggiano: la conferma della Prefettura

0
884
L'area in cui e' stato avvertito il sisma, 24 dicembre 2014. Una scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione a Campobasso e molti altri centri del Molise poco intorno alle 12.40. La scossa ha avuto una magnitudo di 4.1 ad una profondita di 17,6 km. L'epicentro è localizzato a 29 chilometri da Campobasso. Alle 12.45, con lo stesso epicentro, è avvenuta una seconda scossa di magnitudo 2, con una profondità di 17,3 km. Al momento non si segnalano danni in provincia di Campobasso dopo la scossa di terremoto avvenuta alle 12.40. Il sisma è stato avvertito anche in Abruzzo, in particolare nella Valle Peligna e nel pescarese. ANSA

Le verifiche compiute dai Comuni del Foggiano dopo la scossa di terremoto di 4.7 gradi registrata alle 23.48 di ieri con epicentro Montecilfone, in Molise, non ha provocato alcun danno. Lo conferma la Prefettura di Foggia al termine dei controlli. La scossa è stata avvertita distintamente a Foggia città e lungo la zona costiera, anche nelle località turistiche di Peschici e Vieste. (ANSA).

 

 

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO