Pietro Verna presenta “A piedi nudi” nel Parco Localzo di Rutigliano

0
682

Il giovane cantautore barese Pietro Verna chiude il festival Note di Notte, giovedì 26 luglio (ore 21), nel Parco Localzo di Rutigliano, presentando – attraverso il Bando di promozione discografica Nuovo Imaie – i brani del cd «A piedi nudi» pubblicato dall’etichetta molfettese Digressione Music.

 

Giunto a quattro anni di distanza da «Ritratti», album che segnava il debutto discografico del trentaduenne artista innamorato di De Andrè, Capossela e Fossati, «A piedi nudi» diventa territorio di incontro tra cantautorato, atmosfere balcaniche, tanghi seducenti, melodie parigine e armonie orientali negli arrangiamenti di Giovanni Chiapparino. Il titolo del disco rimanda alla tenacia, alla responsabilità, al coraggio, alla consapevolezza, alla sensualità, al rischio e al sacrificio. Perché la terra, come l’emozione, è fatta di sassi, asfalto caldo e spine che inducono agli inciampi. Anche se è quella stessa terra costellata di fiori, sabbia bagnata e silenzi che accarezzano. Nelle canzoni, pensate come un progetto unitario per esaltarne nudità e spessore, carne e poesia, semplicità e sinestesia, storie di passione s’intrecciano a vite costrette ai margini. Sfratti decisi dai capricci di un destino si mescolano ai racconti di un’attesa. E la bellezza della punteggiatura convive con la narrazione di un pomeriggio insolito. Un viaggio nell’essenza, quindi. A piedi nudi. E con la testa ai sogni.

Biglietti 7 euro (parcheggio gratuito). Info 380.6914882.

redazione

LASCIA UN COMMENTO