Anziano ucciso a Barletta, arrestato il figlio

0
483
Un fermo immagine tratto da un video dei carabinieri mostra un momento dell'operazione che ha portato a sette arresti, due denunce, sette attività commerciali sanzionate e sette persone segnalate per il "daspo urbano" nel quartiere San Lorenzo a Roma, 1 luglio 2018. ANSA/ CARABINIERI ++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY++

Sarebbe stato ucciso a coltellate dal figlio affetto da gravi problemi psichici il pensionato di 84 anni il cui cadavere è stato trovato nella casa che la vittima e il figlio 45enne condividevano a Barletta, in via delle Belle Arti.

 

 

Ad allertare i carabinieri, giunti sul posto pochi minuti dopo le 11.30, è stato il genero della vittima. Non riusciva a mettersi in contato con il suocero e neanche con sua moglie, la figlia dell’anziano ucciso. Fino a quando non ha parlato con il cognato, presunto assassino, le cui parole al telefono lo hanno allarmato. Quando i carabinieri sono giunti sul posto, il 45enne, con gli abiti sporchi di sangue, stava andando via da casa. E’ stato bloccato ed ha ricostruito con i militari quanto accaduto. Il presunto assassino è affetto da un grave disturbo psichiatrico, in passato e per anni è stato seguito e curato.

ansa

redazione

 

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO