Sanità, Pittella resta ai domiciliari: la decisione del gip di Matera. L’arresto lo scorso 6 luglio

0
1950
Il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, durante la conferenza stampa di presentazione della nuova campagna di comunicazione istituzionale per la valorizzazione turistica della nuova A2-Autostrada del Mediterraneo, Roma, 13 giugno 2017. ANSA / ETTORE FERRARI

Il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), resta ai domiciliari: la decisione è stata presa dal gip di Matera Angela Rosa Nettis nell’ambito dell’inchiesta sulle raccomandazioni e sui concorsi truccati nella sanità lucana. Dallo scorso 6 luglio, con le accuse di falso e abuso d’ufficio, Pittella è ai domiciliari nella sua abitazione di Lauria (Potenza) e, in base alla legge Severino, è sospeso dal suo incarico di governatore. Lo scorso 12 luglio, Pittella aveva risposto per due ore alle domande dell’interrogatorio di garanzia.

ansa

redazione
   

LASCIA UN COMMENTO