Ladra incinta smascherata da Fb, presa a Bari una 34enne

0
567

Una ladra incinta è stata arrestata dai carabinieri ed è stata smascherata grazie a un messaggio su Facebook che i commercianti hanno fatto circolare sul social. La donna, già nota alle forze dell’ordine, fra settembre 2017 e gennaio 2018, avrebbe compiuto o tentato, almeno 5 furti ai danni di commercianti del quartiere Poggiofranco.

La 34enne, in avanzato stato di gravidanza, preferiva negozi gestiti da donne, per ricevere maggiore disponibilità in considerazione del suo stato, chiedendo di andare in bagno. Una volta raggiunto il retro del locale, si impossessava degli effetti personali, ma soprattutto dei soldi, lasciati dai dipendenti negli spogliatoi.
Talvolta avrebbe tentato di rubare il denaro contante direttamente dalle casse. Le vittime, alla fine, hanno affisso un messaggio di allerta per gli altri colleghi sulle vetrine dei negozi, condividendo la fotografia della donna su Facebook, ripresa con un cellulare durante uno dei furti. I Cc sono poi riusciti a individuarla e a bloccarla.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO