Violenza contro i medici, nuovo episodio ad Adelfia

0
309
Asp Catanzaro: chiusura temporanea della guardia medica di Sant'Eufemia Lamezia

Un altro episodio di violenza ai danni di operatori sanitari ieri presso la Guardia Medica di Adelfia (Bari) dove un paziente psichiatrico si è presentato in ambulatorio brandendo un coltello e dando in escandescenze. Il paziente ha rivolto l’arma contro se stesso e la dottoressa in servizio è riuscita per fortuna a tranquillizzarlo, limitando le ferite che si è autoinflitto. A denunciare il caso è la Fnomceo, Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. “Il medico – evidenzia la Fnomceo – era riuscito ad attivare il pulsante collegato alla vigilanza, che è arrivata però sul posto ben 30 minuti dopo la chiamata, quando ormai la crisi si era risolta”.

 

 

ansa

redazione

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO