Monte Sant’Angelo, incendiata l’auto del sindaco nel Gargano

0
854
L'Aquila - Carabinieri per stalker in carcere

MONTE SANT’ANGELO (FOGGIA), 22 GIU – Un atto intimidatorio è stato commesso contro il sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo D’Arienzo, al quale questo pomeriggio è stata incendiata l’autovettura.

 

Il veicolo era posteggiato nelle vicinanze del Municipio, in un’area non coperta dalle videocamere. Il primo cittadino – a quanto è dato sapere – aveva avuto una discussione poco prima presso il Comune con un pregiudicato il quale aveva insistito su una pretesa ritenuta “irricevibile”.
Due giorni fa, sempre a poca distanza dal Municipio, era stata incendiata l’auto del responsabile del settore Affari Generali del Comune, Domenico Rignanese.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO