Palagiustizia Bari: protesta dei lavoratori, lettera a ministro per incontro con personale amministrativo

0
203
Protesta lavoratori palagiustizia

“Fuori tutti, non si può indugiare ancora. Abbiamo inviato una lettera al ministro della Giustizia per una richiesta di incontro con il personale amministrativo del Palagiustizia di Bari. Intendiamo sollecitare il Ministero a far uscire i colleghi dal palazzo, perché se è pericolante lo è per tutti. Si proceda subito allo sgombero”.

 

 

È quanto ha dichiarato Pina Todisco, responsabile nazionale Usb Giustizia, durante l’assemblea con i lavoratori baresi nell’atrio esterno dell’immobile di via Nazariantz, sede della Procura e del Tribunale penale, dichiarato inagibile. Al Ministero i lavoratori chiedono inoltre una sede unica, perché “il personale amministrativo non può essere sparpagliato”. “La conferenza permanente – dice ancora Todisco – continua a riunirsi, ma i lavoratori non vengono coinvolti. Vogliamo capire quali decisioni stanno prendendo sulla pelle dei lavoratori e dei cittadini. Basta con questo tira e molla, senza una risposta chiara a breve proclameremo stato di agitazione e un sciopero”.

ansa

redazione

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO