Romeno ucciso a coltellate a Barletta, bloccato connazionale dalla Polfer

0
389
Il copro di Stefan Castel Ciocanaru, romeno di 42 anni ucciso con un fendente alla gola la notte scorsa a Barletta, Barletta, 18 giugno 2018. ANSA

Un cittadino romeno è stato bloccato dalla Polfer a Foggia e portato nella caserma della stazione ferroviaria nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Stefan Castel Ciocanaru, romeno di 42 anni ucciso con un fendente alla gola la notte scorsa a Barletta. L’uomo è stato bloccato in un sottopassaggio della stazione e – a quanto è dato sapere – aveva in una tasca dei pantaloni un paio di forbici sporche di sangue.

 

ansa

redazione

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO