«Caffarelli vs Farinelli», il singolare duello musicale tra i grandi castrati al Teatro Traetta di Bitonto

0
554

Domenica 17 giugno, alle 20,30 al Teatro Traetta di Bitonto, il Traetta Opera Festival torna in scena con un nuovo appuntamento con la prassi vocale del Settecento, il secolo d’oro degli evirati cantori. «Caffarelli vs Farinelli» è il titolo di una speciale serata costruita sulla drammaturgia di Maurizio Pellegrini, che interpreterà Tommaso Traetta: il compositore bitontino è alle prese con la sua opera «Antigona» ed è alla ricerca di un castrato. L’immaginario duello a suon di acuti e prodezze vocali avverrà proprio tra i due grandi castrati pugliesi. Entrambi famosi e ambiziosi protagonisti delle scene del ‘700. Chi vincerà il titolo di migliore interprete? Il contraltista Gianluca Belfiori Doro e il controtenore Alessandro Giangrande, accompagnati al clavicembalo da Michele Visaggi, sono i protagonisti di questa insolita tenzone canora (musiche di Vivaldi, Traetta, Händel), che restituisce, oltre alla musica del tempo, anche un chiaro spaccato di imperituro divismo.

 

Infotel: 080.374.26.36, ingresso a 5 euro.

redazione

LASCIA UN COMMENTO