I rifiuti di Roma in Puglia per 1 mese: arriveranno 150 tonnellate al giorno di indifferenziati

0
533
Accumulo di rifiuti in Via Rodrigo Pereira, 3 maggio 2018 a Roma. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

La Regione Puglia ha dato il via libera al trasferimento dei rifiuti indifferenziati della città di Roma, per un quantitativo di 150 tonnellate al giorno, pari alla metà di quello richiesto dalla Regione Lazio, e per soli 30 giorni.

 

La decisione è stata formalizzata con un atto di Giunta adottato sulla base di un’istruttoria tecnica, con la quale è stata verificata la fattibilità e la disponibilità da parte degli impianti di trattamento pugliesi di poter ricevere tale quantitativo. “Tale disponibilità – è detto in una nota della Giunta regionale – deriva dal fatto che è aumentata sensibilmente la percentuale di raccolta differenziata in Puglia, che è passata negli ultimi due anni e mezzo dal 32% al 48%”. “Apprezzo la disponibilità del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e della sua Giunta che ringrazio: un gesto di solidarietà istituzionale per affrontare l’emergenza rifiuti nella Capitale”, afferma il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO