Bari, proseguono i lavori di di riqualificazione del sottopasso ‘giallo’ della stazione ferroviaria centrale

0
461

Proseguono i lavori di riqualificazione del sottopasso ‘giallo’ della stazione ferroviaria centrale di Bari, e gli interventi per la realizzazione di un nuovo fabbricato su via Capruzzi, che ospiterà biglietterie, punti di ristoro e uffici.

Lo hanno spiegato l’amministratore delegato di Grandi Stazioni Rail, Silvio Gizzi, e il sindaco di Bari, Antonio Decaro. Le opere, che costano complessivamente 20 milioni di euro, saranno completate entro il 2020. La stazione sarà connessa con la Ferrotramviaria e le ferrovie Appulo-Lucane e Sud Est. A febbraio 2019 riaprirà il sottopasso ‘giallo’ che sarà più largo e dotato di sei ascensori e due scale mobili. Entro giugno 2019 sarà prolungato fino alle banchine della Ferrotramviaria.
“Sarà una facciata della stazione molto più dignitosa rispetto a quella che abbiamo avuto per tanti anni”, ha spiegato Decaro”. “Le opere – ha aggiunto Gizzi – costano circa 10mln e sono finanziate da Grandi Stazioni Rail con una contribuzione da parte di Rete ferroviaria italiana”

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO