Trasporti, raddoppio dei binari sulla Corato/Andria: il 12 luglio 2016 la tragedia dello scontro tra i due treni

0
626
La Ferrotramviaria rilancia nel settore del cargo: consegnato anche il terzo locomotore Bombardier

“Con il rilascio del permesso di costruzione delle opere infrastrutturali da parte del Comune di Corato, Ferrotramviaria annuncia la totale disponibilità delle aree di cantiere per la realizzazione del raddoppio dei binari della tratta Corato-Andria”, quella su cui il 12 luglio 2016 avvenne lo scontro tra due treni che provocò la morte di 23 persone. Lo rende noto la società in un comunicato.

 

Nei mesi scorsi, terminate le opere propedeutiche, i lavori erano stati avviati nelle tratte di competenza dei comuni di Trani e Andria. L’intervento in corso prevede anche l’eliminazione di nove dei dieci passaggi a livello attualmente presenti nella tratta. Contestualmente al raddoppio della linea ferroviaria verrà installato un sistema di segnalamento di nuova concezione dotato di SCMT. Con questi lavori sulla tratta lunga 10 km, “il 92% della linea gestita da Ferrotramviaria, per circa 78 km su 84 km, sarà dotata di doppio binario”.

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO