Anziana uccisa per errore:preso capoclan

0
527
I rilievi delle forze dell'ordine dopo che una donna di 84 anni, Anna Rosa Tarantino, e' rimasta uccisa durante un agguato avvenuto in strada a Bitonto, 30 dicembre 2017. La donna potrebbe essere stata utilizzata come 'scudo' dall'obiettivo dei sicari, probabilmente il giovane di 20 anni, Giuseppe Casadibari, con precedenti penali, rimasto ferito ed ora ricoverato al policlinico di Bari. La circostanza al momento non viene confermata dagli investigatori. ANSA/ DONATELLA LOPEZ

accusato Carabinieri e Polizia hanno arrestato un presunto capoclan di Bitonto, Domenico Conte, di essere il mandante dell’omicidio della 84enne Anna Rosa Tarantino, uccisa per errore a Bitonto (Bari) il 30 dicembre scontro durante un regolamento di conti tra bande rivali.

    Durante l’agguato, compiuto con colpi di armi da fuoco, rimase ferito Giuseppe Casadibari, esponente del clan rivale Cipriano, ritenuto l’obiettivo dei killer. Conte risponde anche del tentativo di omicidio di Casadibari, poi divenuto collaboratore di giustizia.
Il presunto capoclan è stato rintracciato a Giovinazzo dove è stato localizzato, in base ad attività tecniche, in una villetta di un residence rivierasco. Latitante dal 20 aprile, si era nascosto a Giovinazzo con la convivente incinta e la figlia di 6 anni.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO