In Puglia il primo corso per acquisire la certificazione DILS-PG di I livello

0
889

Ormai da diversi anni quella di insegnamento della lingua italiana ai cittadini stranieri è una professione in forte sviluppo, che ha consentito a molti insegnanti, soprattutto giovani, di avviare importanti percorsi professionali.

Presto queste competenze potranno diventare un titolo riconosciuto anche all’estero e valutabile anche nei concorsi pubblici attraverso la certificazione in “Didattica dell’Italiano Lingua Straniera” DILS-PG, una certificazione specifica per l’accertamento delle conoscenze e competenze glottodidattiche essenziali per questo tipo di docenza.

Nel mese di giugno anche in Puglia, per la prima volta sarà possibile acquisire il titolo DILS-PG di I livello attraverso un corso organizzato da Quasar, associazione pugliese da anni specializzata nella formazione di docenti L2, in collaborazione con l’Università per Stranieri di Perugia, una delle più prestigiose istituzioni italiane del settore.

La DILS-PG di base – I livello è rivolta sia a docenti di madrelingua non italiana che di madrelingua italiana che abbiano intrapreso da poco la professione o che abbiano un’esperienza circoscritta per lo più ai livelli A1-B1 del Quadro comune europeo di riferimento (QCER), maturata sia all’estero che in Italia presso enti, istituzioni, associazioni che operano anche in contesto migratorio.

Per accedere al corso è necessario possedere i seguenti requisiti:

Candidati senza esperienza di insegnamento di italiano a stranieri o di altra lingua straniera

  • Laurea (almeno triennale) specifica in Lingua e cultura italiana, insegnamento della lingua e della cultura italiana a stranieri;
  • Laurea (almeno triennale) generica e Master in Didattica dell’italiano lingua non materna o Diploma di Scuola di Specializzazione in Didattica della lingua italiana a stranieri.

 

Candidati con esperienza di insegnamento di italiano a stranieri o di altra lingua straniera

  • Laurea più esperienza di 200 ore di insegnamento;
  • Diploma di scuola superiore più esperienza di 700 ore di insegnamento.

 I candidati stranieri dovranno inoltre essere in possesso di un certificato di conoscenza della lingua italiana B2.

Il corso si terrà a Putignano (BA) presso l’Associazione Quasar in via Fratelli Morea 43 e ha un costo di € 280.00 + Iva. Le iscrizioni sono aperte fino al 29 maggio 2018.

 Per ulteriori informazioni Associazione Quasar, tel: 080.4059370;

email: segreteria@quasarformazione.eu

L’Associazione Quasar è attiva da molti anni nel campo della formazione, distinguendosi in modo particolare per il suo impegno nel campo dell’intercultura, dell’integrazione e dell’orientamento sociale per i cittadini stranieri.

Un ambito di intervento che è anche una scelta di campo, una maniera di incontrare i bisogni e le esigenze di un paese che cambia, un modo per eliminare gli ostacoli che impediscono la convivenza civile e proficua con i cittadini di origine straniera. L’attivazione di servizi di integrazione e orientamento per le badanti, i corsi di lingua italiana, la formazione di docenti specializzati nell’insegnamento dell’italiano agli stranieri, la formazione per i mediatori culturali sono solo alcuni degli interventi realizzati da Quasar in questi ultimi anni.

Associazione Quasar

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO