Il duo pianistico Maurizio Matarrese – Carla Aventaggiato in concerto ad Acquaviva delle Fonti

0
811

Domenica 27 Maggio 2018 alle ore 19.30,  presso il Palazzo De Mari – Salone delle Feste di Acquaviva delle Fonti,  si terrà il concerto del Duo pianistico Maurizio Matarrese – Carla Aventaggiato.

L’evento rientra nel programma della XII stagione concertistica promossa ad Acquaviva  delle Fonti dall’associazione G. Colafemmina.

PROGRAMMA
 
Sinfonia n. 9 in re min. op. 125 (1824)
Allegro ma non troppo, un poco maestoso
Molto vivace
Adagio e molto cantabile, Andante moderato, Adagio
Finale. Presto, Recitativo, Allegro assai, Presto,
Recitativo
Allegro assai, Allegro assai vivace alla marcia,
Andante maestoso
Allegro energico sempre ben marcato,
Allegro ma non tanto
Poco adagio, Prestissimo
Il Duo Maurizio Matarrese e Carla Aventaggiato ha studiato sia in Duo che da solista con i Maestri Novin Afrouz, Aldo Ciccolini, Marisa Somma e François Joel Thiollier.
Entrambi sono docenti di pianoforte principale presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari e svolgono attività concertistica sia da solisti che in duo pianistico. Suonano in diverse città italiane ed estere, riscuotendo consensi di pubblico e critica.
Il Duo ha collaborato con direttori d’orchestra di chiara fama come Mihail Stefanescu, Petronius Negrescu, Dietmar Graf, Dario Bisso Sabàdin, ed altri. Si dedicano in particolare a pagine musicali da lungo tempo dimenticate, allargando così in maniera significativa il repertorio. La ricerca di composizioni per pianoforte a quattro mani ha permesso loro di scoprire, inaspettatamente, una copiosa letteratura, in parte del tutto sconosciuta.
Questa continua ricerca permette loro di offrire nelle sale da concerto opere come i Concerti Brandeburghesi di Bach-Reger- l’Albero di Natale e le trascrizioni dei Poemi Sinfonici di Franz Liszt – Concerto per pianoforte e orchestra di Carl Czenry oltre a pagine famose del repertorio per pianoforte a 4 mani di Dvorak, Debussy, Satie, Ravel, Brahms, Schubert, Mendelssohn, Faurè etc. Il Duo si dedica anche al repertorio per due pianoforti.
Antonio Carbonara
Biofarma

LASCIA UN COMMENTO