“Informare per decidere”, tavola rotonda a Bari promossa dall’associazione “Il vaso di Pandora”

0
77

L’associazione socio-culturale “Il vaso di Pandora” Organizza una tavola rotonda Venerdì 25 maggio 2018 alle ore 17.00 presso la Sala Convegni  CONFINDUSTRIA  Bari e BAT Via Amendola,172/R – Executive Center.

 

 

INFORMARE PER DECIDERE: Azioni e strategie per eliminare le conflittualità sui territori a cura di Stefano Cianciotta ( Docente Universitario, Editorialista Economico).

 

Intervengono:

Domenico De Bartolomeo (Presidente Confindustria Bari e BAT)

Severina Bergamo (Presidente de “il vaso di Pandora”)

Antonio Uricchio (Rettore Università degli Studi di Bari)

Luigi D’Ambrosio Lettieri (Presidente Ordine dei Farmacisti)

Ugo Patroni Griffi (Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico      Meridionale)

Matteo Colamussi (Presidente Ferrovie Appulo Lucane)

Gianfranco Summo (Giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno)

 

Dall’opposizione ideologica alle infrastrutture al sistema della formazione bloccato, dalle disfunzioni della Pubblica Amministrazione alla Giustizia troppo lenta, fino al caso emblematico dei vaccini, si pagano ancora troppi dazi in Italia all’inerzia e a un’industria che parla sempre di più la lingua straniera.

Tutte le volte che l’Italia dice «No», il conto che i cittadini pagano, quindi, è decisamente salato. Soprattutto in termini di mancate opportunità.
Per questa ragione Il Vaso di Pandora ha promosso una tavola rotonda, per affrontare una problematica particolarmente sentita in Puglia, regione che sta registrando scontri significativi sulla riqualificazione dell’Ilva a Taranto e sulla realizzazione della Tap in Salento.

In occasione della giornata di studi sarà anche presentato il libro I No che fanno la decrescita, scritto  per Guerini editore da Alberto Brambilla e Stefano Cianciotta

L’evento darà diritto a n. 3 crediti per l’Ordine dei Giornalisti

 Sarà trasmesso in diretta streaming all’indirizzo: www.clioedu.it/informare-per-decidere a cura di CLIOEDU

L’evento è patrocinato da: Confindustria Bari e BAT, Università degli Studi di Bari, Ordine dei Giornalisti della Puglia, Città Metropolitana e Comune di Bari

INGRESSO LIBERO

redazione

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO