In Puglia il primo spazioporto d’Italia

0
134
La Boeing porterà i turisti nello spazio. La compagnia di Seattle ha annunciato un progetto in associazione con la Space Adventures per offrire la possibilità di un viaggio spaziale, a partire dal 2016, a chi sogna una avventura stellare e ha i soldi per poter acquistare il biglietto. La Boeing sta sviluppando una capsula spaziale per trasportare gli astronauti della Nasa alla Stazione Spaziale Internazionale. La capsula ha sette posti: quattro saranno occupati da astronauti della Nasa mentre gli altri tre saranno venduti ai turisti spaziali. La Space Adventures ha già venduto sette viaggi spaziali a turisti sulle capsule Soyuz. L'anno scorso Gui Laliberté, fondatore del 'Cirque du Soleil', ha pagato 40 milioni di dollari per un viaggio nella Stazione Spaziale Internazionale (dove è rimasto otto giorni). La Space Adventures non ha offerto dettagli sul costo dei futuri biglietti offerti ai turisti spaziali, ma un portavoce della compagnia ha detto che "saranno competitivi" con i prezzi di mercato. I voli dei turisti spaziali partiranno da Cape Canaveral (Florida) e faranno ritorno nella base di White Sands, nel New Mexico. Il progetto sarà sviluppato in cooperazione con la Nasa. La compagnia spaziale americana è al centro di un vigoroso dibattito che vede la amministrazione Obama e il Congresso divisi sul futuro della Nasa. ANSA /

Decollerà entro il 2020 il primo volo suborbitale dall’Italia che avrà il suo primo spazioporto nello scalo di Grottaglie (Taranto) designato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dopo le verifiche effettuate dall’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac). I voli, in assenza di gravità, potranno ospitare sia merci sia persone interessate al turismo nello Spazio.

 

 

Lo hanno annunciato, oggi a Bari, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il presidente di Enac, Vito Riggio, il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, e il sindaco di Grottaglie, Ciro D’Alò.
“Grottaglie – ha detto Emiliano – è il primo aeroporto europeo abilitato ai voli suborbitali. Noi prenderemo contatto immediatamente con le compagnie aeree che fanno voli suborbitali. In questa fase la più celebre è la Virgin che già manda in orbita coloro che se lo possono permettere”.

ansa

redazione

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO