Al via a Capurso Pedibus

0
162

Al via a Capurso Pedibus, una forma di trasporto scolastico per gli alunni delle elementari delle classi 4° e 5° che vengono accompagnati a piedi a scuola da adulti.  Al progetto hanno aderito circa 50 alunni dei due istituti comprensivi scolastici: scuola primaria S. Giovanni Bosco e San Domenico Savio – Rita Levi Montalcini. 

   

 

Zaino sulle spalle e giubotto color arancio: un gruppo di alunni ha dato il via questa mattina al progetto Pedibus: circa 50 bambini si sono radunati nei 3 punti di raccolta per raggiungere le sedi scolastiche. Tra loro genitori e volontari del servizio civico. Un’esperienza che ha entusiasmato gli alunni e lo stesso primo cittadino, Francesco Crudele il quale ricorda come progetti del genere sono realizzati in Europa.

Alla San Giovanni Bosco si è tenuta in queste ore l’inaugurazione del progetto, alla presenza del sindaco e del dirigente scolastico, dott.ssa Rosa Severina Tirico.  Per domani la cerimonia di sposterà nell’altra sede scolastica.

“Pedibus – oltre  ad essere uno strumento funzionale per l’individuazione e la risoluzione di problematiche legate alla mobilità, è importante perché aiuta i ragazzi ad essere più autonomi – commenta Maria  Squeo – delegata alla Pubblica Istruzione. Rafforza la loro autostima e diventa un deterrente per individuare comportamenti prevaricatori che possono sfociare in atti di bullismo. E’un progetto che coinvolge attivamente  più attori : Ente Locale, Scuole, il dipartimento Prevenzione ASL Bari , genitori, polizia Locale e liberi cittadini”.

Il progetto in via sperimentale terminerà con la chiusura della scuola,  per poi essere riproposto con l’apertura dell’anno scolastico 2018/19.

Antonio Carbonara

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO