“Per qualche euro in più” in scena al teatro Di Cagno di Bari

0
500

Giovedì 10 e venerdì 11 maggio al Teatro Di Cagno di Bari, per la rassegna comica e brillante “Ridi che ti passa” diretta artisticamente da Anastasia Caldarulo, l’associazione culturale e artistica Res Ludica porterà in scena “Per qualche euro in più”, commedia brillante, in vernacolo, elaborata da Gaetano Napoli e diretta dal giovane Nicola Napoli.

 

È un’opera esilarante – ha spiegato il regista – in dialetto bitontino. Questa si sviluppa intorno alla figura di Fifina, moglie di Felice. Dalla proposta della donna di vivere una vita migliore, rispetto a quella attuale, il marito, pur di voler accontentare il desiderio della moglie entra a far parte di una banda criminale”.

L’opera, che prende spunto da “Purga e cioccolato” dello scrittore comico Giancarlo Pardini, analizza con ironia il desiderio di vivere al di sopra delle proprie possibilità. Tale speranza spinge i protagonisti a prendere decisioni abbastanza singolari. In una escalation di battute e colpi di scena, i personaggi della storia si alternano sul palcoscenico in un sorta di giostra dal carillon impazzito. Scompaginando tempi e musica l’opera raggiunge l’apice nella divertente conclusione, sebbene lasci molto spazio alla riflessione. Sul palco si alternano una decina di personaggi, ognuno con la propria caratteristica, si va da due coniugi, protagonisti, ad un boss, passando per un medico, due immigrati e altri ancora.

Questo spettacolo in circa due ore propone tanto divertimento. Anche io mi sono divertito molto a dirigere questo lavoro, che non è la mia prima esperienza nel settore. Ho intrapreso da vari anni questa strada, essendo prima di questo un attore. Infatti, ho subito affiancato mio padre, Gaetano Napoli, nel suo progetto di fondare l’associazione ‘Res Ludica’ e farne una compagnia teatrale”.

Teatro Di Cagno – C.so A. De Gasperi 320 – Bari

Infoline: 0805027439 – 3487632546

Inizio spettacolo: 21:00

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO