Myles Sanko, la nuova stella del soul britannico in concerto al Forma di Bari

0
518
Sabato 28 aprile, alle 21,30  si conclude «Around Jazz», la stagione musicale 2017-2018 del   Teatro Forma di Bari ( via Fanelli 206/1, infotel: 080.501.81.61), con la direzione artistica di Michelangelo Busco: sul palco t occherà a Myles Sanko , la nuova stella del soul proveniente dal Regno Unito, definito « The love child of soul music » da Time Out Magazine. Ispirato dal sound di giganti come Bill Withers e Otis Redding, Sanko, classe 1980, si esibirà sul palco del Forma con la sua straordinaria band di sei elementi: si tratta di Rick Hudson (batteria), Tom O’Grady ( tastiere), Philip Stevenson (chitarra), Jon Mapp (basso), Sam Ewens (tromba), Gareth Lumbers (sax).

 

L’artista, nato a Cambridge, si è fatto le ossa come frontman delle funk band Bijoumiyo e Speedometer, a cui è seguito un debutto solista nel 2013 con l’EP Born in Black & White, trasmesso molto di frequente nelle radio di tutto il mondo. Ma è con l’uscita del suo primo album, a metà 2014, Forever Dreaming, sulle rinomate etichette P-Vine Records in Giappone e Légère Recordings in Europa, che Myles si è affermato solidamente come una delle voci più interessanti della scena funk e soul contemporanea. Con questo disco Myles ha infuocato i palchi di mezzo mondo, ricevendo recensioni entusiaste dalla critica, dalle 5 stelle della principale rivista inglese del settore (Blues & Soul Magazine), al giornale spagnolo El Periodico, che lo ha paragonato ad un giovane Al Green.

L’ultimo lavoro discogafico, Just Being Me(2016), un album che tratta di speranza, amore e politica, lo ha consacrato definitivamente tra le nuove stelle internazionali: è un disco che musicalmente mescola jazz, soul e funk, strizzando l’occhio a colonne musicali come Gil Scott-Heron, Bill Withers, Donny Hathaway o Stevie Wonder. La band che accompagna Myles dal vivo è una macchina perfetta: i fiati e gli archi sono l’imperdibile contrappunto alla sezione ritmica, mentre il suo caldo e profondo timbro vocale, mai sopra le righe, giunge dritto al cuore di chi ascolta. Negli ultimi anni è richiesto dai festival jazz e soul più prestigiosi del mondo e nell’ultimo tour, in corso in questi mesi, ha in programma concerti in tutta Europa.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO