Le opere di Vito Giovannelli in mostra a Capurso

0
581

Sarà inaugurata questa sera  26 aprile, alle ore 19, e resterà visitabile fino al 6 maggio 2018, negli orari di apertura della Biblioteca, la mostra che il Comune di Capurso dedica alle opere di Vito Giovannelli.

Vito Giovannelli, un artista nato a Capurso, eccellente interprete dell’arte della xilografia e delle tecniche grafiche. Ha iniziato la sua carriera come allievo a Bari del pittore Umberto Colonna, del tipografo Corrado De Bari e del litografo Dario del Monte. Trasferitosi a Napoli, dove completa gli studi, perfeziona la sua formazione in Germania, a Monaco di Baviera, apprendendo le tecniche di realizzazione di mosaici e vetrate al seguito del maestro Joseph Meyer.

Rientrato in Italia, Giovannelli vince il concorso a cattedra presso il Ministero della Pubblica Istruzione e diviene docente nelle scuole medie statali. Il maestro affianca l’attività didattica a una instancabile produzione artistica che si esprime soprattutto nell’incisione di ex libris e nell’illustrazione in genere, ma anche nei settori meno noti della filatelia, della marcofilia e della medaglistica. La mostra allestita presso la Biblioteca comunale “G. D’Addosio” presenta le opere originali di Vito Giovannelli dedicate alla sua amata terra di origine e ai temi a lui più cari, che rivengono dalla collezione del Comune di Capurso e da alcune collezioni private.

Ai saluti istituzionali del Sindaco, farà seguito la presentazione dell’opera dell’artista da parte della storica dell’arte Giulia Perrino. Infine un’ attesa e interessante intervista del giornalista Vito Prigigallo al figlio dell’artista, Ettore Giovannelli, noto giornalista RAI che per anni ha raccontato le vicende della Formula 1.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO