In bici da Bari a Capo Nord, l’impresa di Nuccio Lamorgese

0
584
Infermiere in bici da Bari a Capo Nord per raccogliere fondi per reparto terapia intensiva neonatale

Da Bari a Capo Nord per raccogliere fondi per l’acquisto di un lettino di rianimazione neonatale di ultima generazione. Protagonista dell’impresa in bici sarà Nuccio Lamorgese, infermiere professionale, che partirà domani alle 11,30 dall’ingresso principale dell’ospedale di Bari. A presentare il viaggio con Lamorgese sarà il direttore della Terapia intensiva neonatale, Antonello Del Vecchio.

 

Ad annunciare l’iniziativa è l’associazione ‘BIMBINTIN ONLUS, piccoli bimbi grandi sogni’. Il progetto è promosso in collaborazione con il comitato scientifico dell’associazione, diretto da Flavia Petrillo, neonatologa presso la TIN. Il lettino può essere posizionato vicino alla madre durante il parto spontaneo o cesareo permettendo a mamma e neonato di restare uniti tramite il cordone ombelicale anche dopo la nascita creando così le condizioni ottimali per la stabilizzazione del neonato prematuro. Il viaggio, che sarà completato in un mese, prevede un percorso di circa 4.000 km.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO