Flavio Oreglio al Forma di Bari per Risollevante Cabaret Teatro

0
693

Venerdì 13 aprile al teatro Forma di Bari, per l’ultimo appuntamento di “Risollevante Cabaret Teatro”, rassegna diretta dall’Associazione Culturale Sirio, il cui presidente è Giovanni Tagliente, in collaborazione con l’Associazione Culturale Echo Events diretta dal presidente Donato Sasso, si esibirà Flavio Oreglio, noto comico, conosciuto per le sue poesie catartiche.

 

Laureato in biologia con specializzazione in ecologia, è stato insegnante di matematica e scienze. Pianista e chitarrista, cantautore e appassionato del genere musicale ragtime, dal 1985 si è dedicato allo spettacolo, vincendo il “Premio Rino Gaetano” e pubblicando alcuni album musicali per l’etichetta discografica Cloudisque/Emi. Ha al suo attivo numerosi album fra i quali “Melodie & Parodie” edito nel 1987, “Clownstrofobia” pubblicato nel 1988 e “Burlando furioso” del 1994, che nel loro insieme costituiscono l’opera prima “Ridendo e sferzando”. Collaboratore di alcune personalità di spicco della comicità milanese e dialettale, come Nanni Svampa e Marina Massironi, deve la notorietà alla partecipazione dal 2000 al programma televisivo Zelig nel corso del quale recita delle surreali poesie.

Sono trent’anni che faccio questo mestiere – ha affermato Oreglio – e quello che mi interessa maggiormente è raccontare delle cose. Ciò che dico non è da ridere ma da ascoltare. Poi ci sono delle parentesi nella quali gioco e si creano così i momenti del sorriso”.

Al Forma sarà in scena con lo spettacolo “Catartico”, show che riscopre la freschezza e la modernità di un linguaggio fatto di micro poesie, epigrammi e di aforismi che hanno segnato il costume italiano all’inizio del nuovo millennio. Conciso e senza fronzoli, grazie ai veloci tratti della scrittura breve, Oreglio si districa tra le tematiche dell’oggi scoprendo quei punti umani più che politici che rendono ridicolo e tragicomico l’approccio e i tentativi di soluzione non riusciti dei problemi del nostro tempo.

Durante lo spettacolo, nella prima parte del discorso tratto un ragionamento sul ridere. Nella seconda leggo alcuni aforismi che ho scritto in questi anni che riguardano la crisi. Affronto tematiche legate all’economia, alla sanità, alla religione, al razzismo, allo scontro generazionale, che sono tutti aspetti legati a questo momento di criticità ”.

I caratteristici monologhi di Flavio Oreglio, fatti di riflessioni e pensieri rapidi, saranno accompagnati da stacchetti musicali.

Teatro Forma – Via Fanelli 206/1– Bari

Infotel: 3452682772

Inizio Spettacolo: ore 21:15

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO