“Un barese a New York 2”, ultime repliche

0
179

Superata la soglia delle novanta repliche, sabato 31 Marzo alle 21 e domenica 1 Aprile, alle 18 e alle 21, al teatro Barium di Bari andranno in scena le ultime repliche dello spettacolo “Un barese a New York 2”, con Gianni Colajemma, Lucia Coppola, Gemma Magistro, Dario Mangieri, Federica Antonacci e Anna Vittoria Amore.

Scritto e diretto dal noto attore barese, che dallo scorso anno porta in scena le avventure di Joe, un attore originario del capoluogo pugliese che si trasferisce nella Grande mela per inseguire il suo sogno di poter lavorare come attore, in questo secondo episodio il cui sottotitolo quest’anno è “…the better man…” è molto divertente e basa la sua forza su un evidente contrasto dei personaggi, in termini di linguaggio. Ognuno di loro, infatti, è caratterizzato da un particolare modo di esprimersi e comportarsi. La contrapposizione tra questi e il primeggiare dei buoni sentimenti, tra cui il desiderio di realizzazione di tutti, crea un mix di ironia e tanto divertimento.

Per noi è un nuovo modo di fare teatro – ha affermato Colajemma – non è il solito teatro popolare. Con questo lavoro evolviamo il linguaggio, utilizzando parti in dialetto ma affiancando ad esso anche parole in inglese. In questo la musicalità della lingua barese ci aiuta, perché ben si accosta al suono della lingua straniera. In questo modo e con messaggi carichi di sentimento, puntiamo a far ridere in modo diverso”.

Questo progetto, sebbene voglia essere un’evoluzione del teatro nostrano, puntando a far ridere in modo diverso, trova le sue radici proprio in uno dei personaggi della classicità del teatro barese, Vito Maurogiovanni, con il quale Gianni Colajemma ha avuto modo e fortuna di collaborare. È proprio dell’autore di commedie come “Chedde dì”, “Jarche vasce”e di programmi radiofonici come “La caravella”, l’idea di portare a teatro più episodi di una stessa storia.

Quando abbiamo lavorato insieme volevamo realizzare un teatro da poter vedere, rivedere e continuare a vedere. Lui sognava un teatro nel quale si potesse fare ogni giorno uno spettacolo diverso, ma con la stessa storia, proprio per dare un ventaglio di novità. Questo non è da trascurare, ci sto pensando pure io”.

La programmazione del Barium, che giunge quest’anno alla sua trentaduesima stagione teatrale, continuerà fino a giugno con “U apparolamende” che sarà proposto ad aprile, “U sponzalizzie” a maggio e solo nel primo weekend di giugno sarà portato nuovamente in scena il primo episodio di “Un Barese a New York”.

Teatro Barium – Via Pietro Colletta, 6 – Bari

Infoline: 0805617264 – 3935350241

Inizio spettacolo: 21:00 sabato; 18:00 e 21:00 domenica

redazione

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO