M5S Puglia contro la gestione dell’Aqp: contestato Michele Emiliano

0
178
Manifestazione M5s Puglia contro nomine Aqp

Il  Movimento 5 Stelle in Puglia ha manifestato oggi a Bari davanti alla sede del Consiglio regionale,  per chiedere il ritiro degli atti di nomina del cda dell’Acquedotto pugliese.

“Smetta Michele Emiliano di utilizzare Aqp per i suoi giochi politici”,  sono le parole della portavoce regionale Antonella Laricchia che questa mattina ha protestato insieme ad otto consiglieri regionali del Movimento. A sollevare polemiche la nomina Simeone Di Cagno Abbrescia a presidente dell’Ente, ex avversario politico di Emiliano. Una nomina che sembra presagire ad un ‘inciucio elettorale” con la destra, in vista delle Comunali e Regionali a Bari.

Il ruolo del Movimento Cinque Stelle in Puglia sembra essere quello dell’opposizione, si attendono tuttavia  i risvolti romani e la formazione del  Governo,  per capire se talune alleanze potranno cambiare gli assetti politici in Puglia. A far discutere anche  le riconferme nel cda  Aqp del dg Nicola De Sanctis e di Carmela Fiorella.

La tua gestione di Aqp è trasparente come quest’acqua“, è quanto scritto sullo striscione mostrato questa mattina e destinato a Michele Emiliano.

Antonio Carbonara

Stolfa Edilizia
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO