Motocross in Parco Alta Murgia, denunciato un giovane 24enne

0
461
Motocross nel Parco dell'Alta Murgia

Un giovane di 24 anni, di Cassano delle Murge, è stato denunciato dai carabinieri per violazione alla legge quadro sulle aree naturali protette perchè sorpreso mentre praticava motocross nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia nel territorio di Cassano delle Murge, nella località “Grotta del lupo”.

 

 

L’attività sportiva che si pratica con moto “enduro”, – sottolineano gli investigatori – risulta di disturbo alla fauna e all’ambiente producendo non solo un’elevata rumorosità ma nella maggior parte dei casi, delle vere e proprie modifiche al territorio con aperture di piste e tracciati. Per questo le norme a tutela dell’area protetta prevedono per tale disciplina, un generale divieto finalizzato a tutelare la vegetazione e la tranquillità delle specie. I carabinieri hanno scoperto che su tutta l’area dove il 24enne è stato sorpreso era presente un reticolo di piste. I militari hanno sottoposto a sequestro la moto del 24enne denunciato, risultata priva di targa e non omologata per il transito su strada.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO