Dispositivi per 27mila diabetici in Puglia: Emiliano, tecnologie renderanno vita un po’ più semplice

0
550
Conferenza stampa su Diabetologia con Francesco Giorgino e Michele Emiliano

La Regione Puglia ha approvato una delibera che rende a carico del servizio sanitario pugliese i dispositivi che permetteranno a 27mila pazienti diabetici, di cui 800 in età pediatrica, di utilizzare apparecchiature (comprese nei nuovi Livelli essenziali di assistenza) per il monitoraggio non invasivo, ‘flash’ e in continuo della glicemia, e per la microinfusione di insulina.

Ne hanno parlato, in un incontro con i giornalisti, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il direttore di Endocrinologia del Policlinico di Bari, Francesco Giorgino. “La delibera che abbiamo approvato – ha commentato Emiliano – consente l’utilizzo di tecnologie che rendono la vita un po’ più semplice sia nella misurazione del livello della glicemia sia nella induzione della insulina che può avvenire con meccanismi tendenzialmente automatici, che consentano di tenere sotto controllo quelle situazioni a maggior rischio di ipoglicemia”.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO