Foggia, danneggiati due negozi: presi di mira un centro scommesse e un bar

0
398
I vigili del fuoco al lavoro per spegnere un incendio in un capannone in via del Casale Rocchi in zona Pietralata a Roma, 28 gennaio 2018. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Due ordigni rudimentali sono stati fatti esplodere la notte scorsa davanti a due negozi a Foggia facendo ripiombare la città nell’incubo delle estorsioni.

Il primo ordigno è stato fatto esplodere in viale Luigi Pinto presso il centro scommesse ‘Easy World’, dove la forte deflagrazione ha mandato in frantumi la vetrata dell’esercizio commerciale, i vetri della finestra di un’abitazione e i cristalli di un’auto parcheggiata nelle vicinanze. Il secondo ordigno è deflagrato in piazza Cavour davanti al bar ‘New Coffee 0861’ provocando danni alla vetrata principale. Sui due episodi indagano carabinieri e squadra mobile. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO