Francesco Crudele vice presidente ANCI Puglia: con quale criterio?

0
840

Francesco Crudele, sindaco di Capurso, viene nominato vice presidente dell’ANCI Puglia. L’annuncio sulla pagina facebook. Quale il criterio adottato dal presidente Domenico Vitto per l’attribuzione del ruolo?

Premettendo che la redazione si complimenta con il primo cittadino di Capurso, è anche nostra premura capire come funzionano taluni organismi, soprattutto per i non addetti ai lavori e per i tanti comuni cittadini della nostra regione Puglia. Emergono in alcuni casi molte contraddizioni che  meriterebbero approfondimenti.

Per Antonio Decaro, sindaco di Bari, giunse nel 2016  la nomina a presidente dell’ANCI Italia (l’Associazione nazionale comuni d’Italia), a seguito di un pronunciamento dei sindaci italiani. Eppure Bari è una città che dai sondaggi  non si trova né in alto e  nemmeno troppo in basso nella classifica delle più belle. Per Decaro l’onore di essere il “sindaco d’Italia”. Evidentemente sono altre le logiche da seguire e non si escludono,  come sempre,  quelle politiche. Decaro nel momento della nomina apparteneva, come appartiene, al Partito Democratico, leader della politica italiana ma in attesa della conferma o smentita il 4 marzo alle politiche 2018., Quali i criteri, riproponiamo alla riflessione di tutti. E’ da tempo che circola la convinzione che dietro l’Anci Puglia possa esserci  l’ombra del governatore Michele Emiliano. Quanto ai sindaci di Puglia Francesco Crudele ha avuto modo di interagire con loro in molte situazioni, compresa la manifestazione “sindaci ai fornelli”, con Decaro e ed Emiliano ospiti speciali. La stessa nomina all’Anci Puglia di Rossana Rignani, attualmente consigliera comunale a Capurso per Liberi e Uguali, è giunta in maniera inaspettata, come  fosse stata condivisa intorno ad un tavolo dalle forze politiche in campo.

L’Anci Puglia è un organismo rappresentativo dei sindaci della nostra regione che si ritrova per confrontarsi, ma le questioni fondamentali si risolvono nel palazzo regionale di via Capruzzi a Bari.

Le prossime regionali in Puglia possono essere una ghiotta occasione  per il sindaco Francesco Crudele, in politica da circa 8 anni, con una precedente legislatura come assessore.  Ma questa è un’altra pagina per la quale è sempre difficile azzardare qualche rigo.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO