Taranto, in arrivo James Taylor Quartet, Michele Riondino e Il magico Zecchino d’Oro

0
600

Il James Taylor Quartet, band caposcuola dell’acid jazz, l’attore Michele Riondino in un omaggio a De André e Don Gallo, e il musical che celebra i sessant’anni dello Zecchino d’oro: è il prossimo tris d’assi degli Amici della Musica «Arcangelo Speranza», che aprono le prevendite per tutti e tre gli appuntamenti, tra i più attesi della 74a Stagione concertistica.

James Taylor Quartet                                                             

Si parte mercoledì 28 febbraio, al Tatà (biglietti 25/18 euro), con la band britannica esplosa a metà degli anni Ottanta mescolando, con il sound caldo, graffiante e inconfondibile dell’organo Hammond, il funk americano anni Settanta e le sonorità acid house che si stavano facendo largo in Inghilterra.

Dopo il gruppo di «Mission Impossible», l’album che consacrò il James Taylor Quartet sulla scena internazionale, il 9 marzo gli Amici della Musica accenderanno i riflettori, al Teatro Orfeo (biglietti dai 28 ai 18 euro), sui destini incrociati degli «Angelicamente anarchici» Fabrizio De André e Don Andrea Gallo, in uno spettacolo musicale del “giovane Montalbano” Michele Riondino. L’attore tarantino, che tra l’altro lunedì 26 febbraio torna su Rai Uno con la nuova fiction «La mossa del cavallo» ispirata ad un altro lavoro letterario di Andrea Camilleri, farà incontrare le canzoni di De André, del quale si è recentemente tanto parlato dopo il successo del biopic «Il principe libero», e l’umanesimo di Don Andrea Gallo, “quello strano prete” amico del cantautore genovese con il quale condivideva l’attenzione per gli ultimi e gli emarginati. Ad accompagnare Riondino una band composta da Francesco Forni, Ilaria Graziano e Remigio Furlanut.

Con un tuffo indietro nel tempo, il 19 marzo, sempre al Teatro Orfeo (biglietti dai 20 ai 13 euro), i bambini di ieri e di oggi potranno rivivere le musiche del «Magico Zecchino d’Oro», lo spettacolo che rende omaggio ai sessant’anni della celebre trasmissione televisiva. Prodotto dall’Antoniano di Bologna con Fondazione Aida, teatro stabile specializzato nelle produzione di qualità per ragazzi, il musical vede cantanti, attori e danzatori dare vita a un vero e proprio fantasy in grado di divertire i più piccoli e riportare i più grandi a rivivere le indimenticabili canzoni della propria infanzia, per un viaggio nei ricordi dentro uno spaccato indimenticabile della storia del nostro Paese.

Info e prevendite 099.730.39.72 www.amicidellamusicataranto.it

redazione

LASCIA UN COMMENTO